1947
Guidati dal viceparroco don Pietro Battegazzorre, alcuni giovani dell'oratorio del Duomo di Valenza trascorrono una parte dell'estate in una baracca in località Perrères (Valtournenche), donata dalla SIP, presso la centrale elettrica.

1948 - 1949
La "Baracca" iniziale si amplia per accogliere sempre più ragazzi.
Le condizioni sono spartane: ci si lava tutte le mattine nel torrente vicino, ma l'entusiasmo è enorme!

1950
Il 7 Agosto, dopo aver portato i suoi ragazzi alla traversata del Fürggen, don Pietro muore colpito da un fulmine a Plan Maison.

1951 - 1955
Don Pietro è sostituito da don Luigi Frascarolo.
I lavori proseguono: viene costruita la cappellina e il nuovo dormitorio.
Il 7 Agosto la Madonna Pellegrina è portata in processione da Valenza.